Preghiere Home Page

    Gesù Cristo Vero Dio e Vero Uomo - Sito Cristiano Cattolico

Alcuni canti del rinnovamento nello Spirito Santo

Titolo
Adoro Te
Davanti a questo Amore
Gesù t'adoriamo
In eterno canterò
Invochiamo la Tua Presenza
Lode al Nome Tuo
Tu sei Santo Tu sei Re

 

Ogni giorno, nel monastero ortodosso di Optina, in Russia, si tiene un rito di ringraziamento. Padre Sergey Kuzmic, durante questa processione con la Croce fra le mani, è seguito da una decina di gatti che sono stati adottati dai religiosi.

Preghiera a Gesù Cristo Re dell'Universo:
 
O Cristo Gesù, io ti riconosco per Re universale.
Tutto quello che è stato fatto, per te è stato creato.
Esercita pure su di me tutti i tuoi diritti.
Io rinnovo le mie promesse del Battesimo:
rinuncio a satana, alle sue vanità e alle sue opere;
e prometto di vivere da buon cristiano.
In modo particolare mi impegno di testimoniare sempre
con coraggio la mia fede.
Cuore divino di Gesù, ti offro le mie povere azioni 
per ottenere che tutti i cuori riconoscano la tua sacra regalità,
e che, in tal modo, il regno della tua pace si stabilisca in tutto il mondo. Amen.
Pater, Ave, Gloria
 
 
Parole di Gesù a Luigina Sinapi:
 
«Figliola scrivi a caratteri di fuoco nel tuo cuore queste parole e comunicale
ai cuori sacerdotali che conosci perché ne facciano tesoro.
Oh! se gli uomini sapessero come l'Eterno Padre, con la calamita del Suo Amore misericordioso,
va cercando nei cuori dei Suoi figli il granellino d'oro del più piccolo atto di buona volontà nel volersi redimere.
Oh! come tanti non lo sprecherebbero! A chi vedi che a questo granellino si appiglia,
incoraggialo e dirai queste Mie parole: Venite a Me o miei figli affaticati ed oppressi da qualsiasi pena.
Io, con il Mio Amore, vi condurrò a Gesù, quindi a Dio, l'Eterno».

Ultimi utenti registrati

Ultimi articoli

Ma tu vieni e seguimi!

Contatto rapido

Scrivici pure, se ti va.
E-MAIL:
TITOLO:
MESSAGGIO:
Anti-spam: quanto fa quattro per due, il tutto più quattro ?

La Passione di Cristo - Video e musica

Gesù di Nazareth

Quale "pace" e quale "sicurezza" ?